FAQ: Domande e Risposte

 
Q
Quali sono le differenze tra le Edizioni di SysAid?
A
SysAid dispone di 3 edizioni:
  • Edizione Basic
  • Edizione Full
  • Edizione Enterprise
Consulta la Matrice comparativa per una spiegazione completa delle differenze tra le edizioni.
 
Q
Quali sono le piattaforme su cui SysAid è distribuito?
A
SysAid è distribuito su due piattaforme disponibili:
  • On-Premise: Installa SysAid su un tuo server.
  • Cloud: SysAid è installato sui nostri server e vi puoi accedere da Internet (SaaS).
 
Q
In termini di funzionalità, SysAid Cloud e In-House sono identici?
A
Sono assolutamente identici. Entrambe le piattaforme offrono lo stesso set di funzionalità
 
Q
Cos'è un amministratore?
A
Un amministratore è colui che gestisce il flusso di service record. A lui può essere assegnato un service record e può configurare il sistema.
 
Q
Cos'è un utente finale?
A
Un utente finale è colui che è registrato come utente richiedente di un service record e utilizzatore di un asset.
 
Q
Cos'è un supervisore?
A
Se un utente è supervisore, può visualizzare i service record degli utenti da lui supervisionati tramite il Portale Self-Service.

Esistono due tipi di supervisori:

Supervisore di company (solo Edizione Full/Enterprise): Questo utente può visualizzare i service record aperti dagli utenti appartenenti alla sua company.

Supervisore di dipartimento: Questo utente può visualizzare i service record aperti dagli utenti appartenenti al suo dipartimento.
 
Q
Cos'è un asset?
A
Qualsiasi dispositivo di rete o device SNMP. Include: workstation, server, stampanti, smartphone, tablet, router e qualsiasi dispositivo IT registrato in SysAid per le finalità di inventario e di monitoring.
 
Q
Quanto costa SysAid?
A
Il prezzo di SysAid è calcolato in base a:
  • Numero di amministratori e di asset necessari
  • Moduli aggiuntivi richiesti
  • Edizione di SysAid (Basic, Full o Enterprise)
  • Piattaforma di delivery (In-House o Cloud)
SysAid include utenti finali illimitati.
Contatta il SysAid Sales Team per una quotazione.
 
Q
Posso mantenere i dati caricati durante il periodo di trial dopo l'acquisto di SysAid?
A
Certamente sì. Per gli utenti In-House, dopo aver acquistato SysAid, riceveranno una nuova chiave di attivazione da sostituire semplicemente a quella presente. Gli utenti Cloud non dovranno fare nulla: i dati sono automaticamente salvati nell'account.
 
Q
SysAid è disponibile in licenza perpetua o abbonamento annuale?
A
SysAid è disponibile in entrambe le versioni e includono aggiornamenti software e supporto.
 
Q
Egrave; facile aggiungere amministratori / asset / moduli?
A
Aggiungere amministratori,asset e moduli è semplicissimo: basta aggiungere una nuova chiave di licenza per disporre delle funzioni aggiuntive richieste.
 
Q
Quanto tempo richiede l'implementazione di SysAid?
A
Configurare SysAid è un processo estremamente semplice e intuitivo. Dall'installazione all'integrazione email e LDAP, dall'impostazione dell'help desk all'importazione degli asset, SysAid è progettato per semplificare ogni processo. È difficile trovare un altro software così facile e rapido da implementare!
 
Q
Quali lingue supporta SysAid?
A
SysAid è disponibile in numerose lingue differenti. Clicca qui per la lista completa.
 
Q
SysAid può crescere assieme alla mia organizzazione?
A
Non solo SysAid cresce con la tua organizzazione, ma può anche aiutare l'organizzazione a crescere.
Puoi:
  • Aggiungere licenze in qualsiasi momento per adattare SysAid alla crescita della tua azienda.
  • Aggiungere nuovi moduli quando ne hai bisogno.
SysAid sta costantemente sviluppando nuove feature e nuovi moduli per rispondere alle esigenze dei clienti. Se manca una funzione che cerchi, c'è la grande probabilità che sia già in sviluppo.
 
Q
Posso testare SysAid prima di acquistarlo?
A
Ci sono due modi per testare SysAid prima dell'acquisto:
  • Provare SysAid sulla nostrademo online
  • Richiedere la trial completa per valutare tutte le feature e i moduli di SysAid
Ogni settimana organizziamo la presentazione live di SysAid. Registrati qui.
 
Q
Con che frequenza viene aggiornato SysAid?
A
Gli account Cloud sono aggiornati automaticamente diverse volte in un anno, ogni qual volta una nuova release è disponibile. Gli account In-House possono aggionare solo in occasione delle major release (il nostro obiettivo è il rilascio di due major release all'anno). Ogni nuova release include nuove funzionalità e bug-fix per rispondere all'evoluzione delle esigenze.
 
Q
Devo pagare per aggiornare SysAid alle nuove release?
A
Fin tanto che disponi di un abbonamento o di un canone di manutenzione e aggiornamento attivo, gli aggiornamenti sono gratuiti per tutti i moduli acquistati.
 
Q
Quali feature sono state aggiunte nell'ultima release? Dove posso trovare l'ultima release?
A
Leggi la pagina Ultima Release per scoprire le nuove funzionalità e per scaricare la release on-premise più recente.
 
Q
Posso aggiungere licenze all'Edizione Free?
A
SysAid Edizione Free contiene 2 amministratori, 100 utenti finali e 100 asset. Se hai bisogno di più licenze, puoi semplicemente passare a un'edizione a pagamento a scelta tra Basic, Full o Enterprise per aggiungere quante licenze necessarie.
 
Q
Come posso ordinare SysAid?
A
Quando ricevi una quotazione da SysAid, questa contiene un link per l'invio dell'ordine. Se la quotazione è corretta, clicca su quel link per ordinare il tuo SysAid. Se la quotazione necessita di essere rivista, contatta il tuo referente SysAid e ti invierà un'offerta aggiornata.
 
Q
Come funzionano i ruoli degli amministratori?
A
I ruoli degli utenti sono definiti dai permessi. In questo modo puoi definire esattamente quale amministratore ha accesso a quali funzioni.
 
Q
Utilizzo già una soluzione di asset management e vorrei usare SysAid per l'help desk. È possibile?
A
I moduli di help desk e asset management sono strettamente collegati tra loro, ma puoi utilizzare comunque solo uno dei due. In questo caso perderai molti dei vantaggi e dei benefici che un sistema integrato può offrirti, come la possibilità di accedere alla cronologia help desk di un asset o di visualizzare i dettagli di un asset dal service record. Se utilizzi solo l'help desk, non potrai ottenere i vantaggi offerti dall'asset management come il monitoring, il controllo remoto, la chat online con gli utenti, l'invio di messaggi in broadcasting ecc.
 
Q
SysAid può aprire automaticamente un service record dalla posta in entrata?
A
Assolutamente sì. Puoi facilmente impostare SysAid in modo che converta le email in entrata verso specifici indirizzi, definendo le categorie e assegnando automaticamente il nuovo service record al corretto amministratore.
 
Q
Come posso importare i miei utenti in SysAid?
A
Ci sono tre modi per importare gli utenti in SysAid:
  • Attraverso l'integrazione LDAP, mappando i vari campi da importare dal tuo LDAP
  • Via importazione da file .csv (Excel)
  • Attraverso le API (solo Edizioni Full e Enterprise)
Gli utenti possono essere aggiunti anche manualmente.
 
Q
Come possono gli utenti aprire i service record?
A
Gli utenti finali possono inviare service record via email o attraverso il Portale Utente Finale. Una volta installato il SysAid Agent, gli utenti possono facilmente accedere al Portale Utente Finale premendo il tasto di scelta rapida F11. Attraverso l'hotkey si apre automaticamente un service record con lo screenshot allegato dello schermo dell'utente e con le informazioni complete dell'asset da cui è stato aperto il ticket.

Anche gli amministratori possono creare i service record manualmente.
 
Q
SysAid dispone di report già pronti?
A
Sì. SysAid dispone di un'ampia raccolta di report predefiniti. Ci sono ad esempio i report per:
  • SysAid Help Desk
  • SysAid Asset Management
  • Valori più alti (come gli utenti che aprono il numero maggiore di ticket)
  • Task e progetti
 
Q
Posso realizzare dei report ad-hoc?
A
Il modulo Manager Dashboard permette di creare facilmente dei report personalizzati mediante la procedura guidata integrata (Wizard). Il modulo inoltre permette di modificare tutti i report che SysAid propone di default.
 
Q
I moduli di help desk e asset management sono integrati?
A
Sì.I moduli di help desk e asset management sono fortemente integrati tra loto. I tuoi utenti possono associare l'asset all'apertura del service record, mentre gli amministratori possono accedere alla cronologia di servizio completa per ogni asset e molto altro.
 
Q
Devo distribuire un agent per abilitare le funzioni di asset management?
A
Puoi utilizzare l'Asset Management di SysAid anche senza distribuire un agent. Puoi importare tutti i computer Windows attraverso la scansione WMI e i dispositivi di rete attraverso il protocollo SNMP. SysAid inoltre include un Agent da distribuire sui computer per disporre delle funzionalità complete: controllo da remoto, monitoring, dettaglio completo dell'hardware e del software di ogni computer, server e workstation. Il SysAid Agent abilita anche la chat con gli utenti, l'invio di messaggi in broadcast, la visualizzazione degli utenti online nelle rete e molto altro ancora.
 
Q
Come posso importare gli asset in SysAid?
A
SysAid dispone di un servizio automatico di discovery della rete. Gli asset possono essere importanti in vari modi:
  • *I computer possono essere importanti mediante la distribuzione del SysAid Agent o eseguendo la scansione WMI
  • *I device SNMP possono essere importanti mediante scansione SNMP
  • *Tutti gli asset possono essere importati da file .csv
In aggiunta gli asset possono essere creati manualmente.
 
Q
Ho già un altro programma che utilizza il tasto di scelta rapida F11. Posso impostare SysAid per un altro tasto?
A
Certamente sì. Quando distribuisci il SysAid Agent, puoi specificare un tasto di scelta rapida differente.
 
Q
Sono preoccupato per l'utilizzo di memoria dei miei computer. Il SysAid Agent ha effetti sulle performance delle macchine sui cui è installato?
A
No. Non abbiamo mai notato differenze evidenti quando il SysAid Agent è installato. Il SysAid Agent è leggero e utilizza il minimo possibile delle risorse di sistema.
 
Q
Vorrei tracciare cellulari, monitor e altri dispositivi IT. SysAid Asset Management può aiutarmi anche in questo?
A
Qualsiasi dispositivo può essere tracciato utilizzando SysAid Asset Management. In caso di dispositivi senza sistema operativo o senza supporto SNMP, puoi utilizzare SysAid CMDB. In caso di cellulari, SysAid integra anche le funzioni MDM - Mobile Device Management per la gestione dei dispositivi mobile proprio come asset.
 
Q
Quale tecnologia utilizza SysAid per il Patch Management?
A
SysAid Patch Management integra una tra le soluzioni di patch managment più diffuse nel settore grazie a una partnership OEM. Le risorse e le funzioni di Patch Management sono disponibili attraverso il servizio cloud OEM. Per ottimizzare le comunicazioni e l'occupazione di banda tra il SysAid Agent e il cloud OEM, è richiesta l'installazione dei nodi RDS. Il SysAid Agent raccoglie i risultati delle scansioni eseguite dall'agent OEM per verificare le patch mancanti e li trasferisce al SysAid Server attraverso il nodo RDS. Il SysAid Server analizza i risultati e agisce secondo le impostazioni definite.
 
Q
Quali software possono essere aggiornati?
A
SysAid Patch Management permette di gestire le patch per un numero costantemente in crescita di prodotti software. A dicembre 2013 la lista include:
  • Tutti i prodotti Microsoft
  • Adobe Systems, Inc.
    • Adobe Acrobat
    • Adobe Acrobat Pro e Standard
    • Adobe Acrobat Pro Extended
    • Adobe Air
    • Adobe Flash Player
    • Adobe Reader
    • Adobe Shockwave Player
  • Apache OpenOffice.org
  • Apple Computer, Inc.
    • iTunes
    • QuickTime
    • Safari
  • Box BoxSync
  • Decho Corporation
    • MozyHome Remote Backup
    • Foxit Corporation
    • Foxit Reader
  • Google Inc.
    • Google Chrome
    • Google Drive
    • Google Earth
    • Google Picasa
  • 7-Zip
  • Mozilla
    • Firefox
    • SeaMonkey
    • Thunderbird
  • Winamp
  • Opera
  • Oracle Java Runtime Environment
  • PDFCreator
  • WinRAR
  • RealPlayer
  • Riverbed Technology
  • Wireshark
  • Skype
  • SnagIT
  • TortoiseSVN
  • FileZilla Client
  • PDF-XChange Viewer
  • WinZip
  • Yahoo Messenger
Per la lista completa, contatta il nostro Sales Team.
 
Q
Devo avere una particolare licenza per abilitare il Patch Management?
A
Sì, SysAid Patch Management si basa su un modello di licenza in abbonamento annuale. Devi disporre di una licenza valida annaiale per abilitare le funzioni di patch management. Definisci il numero di asset coperti da licenza. SysAid Patch Management è disponibile solo per gli asset attivi.

Esempio:: il tuo SysAid gestisce 1000 asset, di questi 600 sono qualificati per il Patch Management. Puoi acquistare licenze di Patch Management per 600 asset e selezionare per quali asset abilitare la funzione.
 
Q
Posso gestire le patch manualmente?
A
Sì, SysAid fornisce il pieno controllo delle patch e degli aggiornamenti software, consentendo di approvare e rigettare manualmente l'applicazione di una patch, distribuire quelle approvate e rivederne lo stato a seconda dell'asset e della criticità stessa.
Come amministratore, puoi scegliere di gestire i processi di patch management dalla prospettiva dell'asset o della patch. Secondo la prospettiva della patch, puoi applicare uno specifico aggiornamento software su più asset. Oppure con la prospettiva dell'asset puoi concentrarti su un singolo asset o gruppo e determinare quali patch installare. SysAid Patch Management abilita entrambi questi approcci.
 
Q
Posso impostare il Patch Management in modo che lavori automaticamente?
A
Sì, puoi impostare il sistema in modo che gestisca le patch automaticamente creando le policy e assegnandole agli asset interessati. SysAid permette inoltre di definire automaticamente quali comportamenti devono avere i nuovi asset, a quali policy vanno assegnati a seconda del tipo, sistema operativo, indirizzo IP, ecc.). Puoi creare tutte le policy necessarie: ricorda che un asset può essere associato a una policy per volta.
 
Q
Come funzionano le policy per gestire automaticamente le patch?
A
La policy di Patch Management ha principalmente queste fuzioni:
  • Determinare quali nuove patch possono essere approvate automaticamente e installate
  • Pianificare l'intervallo temporale e la ricorrenza delle scansioni per rilevare le patch mancanti sugli asset associati
  • Pianificare l'intervallo temporale e la ricorrenza dell'installazione delle patch approvate sugli asset associati
  • Definire la modalità di riavvio dei computer dopo l'installazione delle patch
  • Selezionare gli asset da associare alla policy
 
Q
Posso utilizzare SysAid Change Management per approvare le patch?
A
Sì, il valore aggiunto di SysAid consiste nell'integrazione completa tra service desk e le funzioni di patch management: in questo modo puoi registrare il processo di approvazione di una patch secondo un flusso standard, guidato e tracciabile. Puoi utilizzare il template di change predefinito, conforme alle best practice ITIL, oppure puoi creare il processo di change management più adatto alle tue esigenze. SysAid Change Management permette l'approvazione sia manuale che automatica delle patch in accordo alla policy associata.
 
Q
Serve la connessione Internet per utilizzare il Patch Management?
A
Sì, è consigliato che i servizi RDS, SysAid Server e i SysAid Agent abbiano accesso a Internet. Per il corretto funzionamento di SysAid Patch Management è necessario che RDS e SysAid Server siano connessi a Internet (requisiti minimi).
 
Q
I clienti Cloud possono utilizzare le funzioni di Patch Management?
A
Sì, i clienti Cloud possono attivare il Patch Management richiedendo l'apposita licenza annuale. Per maggiori informazioni, contatti il tuo account manager o il Sales Team.
 
Q
Dove posso trovare maggiori informazioni su SysAid Patch Management?
A
Per ulteriori informazioni su SysAid Patch Management, consultare la guida Patch Management.
 
Q
Quali moduli sono inclusi in tutte le edizioni di SysAid e quali moduli sono extra?
A
Sono inclusi in tutte le edizioni di SysAid i seguenti moduli:
  • Help Desk
  • Asset Management
  • Analyzer (Reporting)
  • Survey
  • Integrazione LDAP (non inclusa nella Free Edition)
  • Integrazione Email
  • Calendar
  • Chat
  • Controllo Remoto con SysAid RCG (1 licenza concorrente)
  • SysAid Remote Desktop (My Desktop) (1 licenza concorrente)

Nelle edizioni Basic, Full e Enterprise di SysAid sono add-on opzionali i seguenti moduli:
  • Manager Dashboard
  • Task & Project
  • Monitoring
  • CMDB (incluso nelle edizioni Full e Enterprise)
  • Password Services
  • Controllo Remoto con SysAid RCG (licenze aggiuntive)
  • My Desktop (licenze aggiuntive)

I seguenti moduli sono inclusi nelle Edizioni Full e Enterprise di SysAid:
  • SLA/SLM
  • Change Management
  • Problem Management
  • API

La Trial dell'Edizione Basic include tutti i moduli aggiuntivi disponibili per l'edizione Basic. La Trail dell'Edizion Full include tutti i moduli. Al termine del periodo di trial, manterrai i moduli acquistati.
 
Q
Gli utenti finali possono utilizzare il modulo SysAid Task & Project?
A
Il modulo Task & Project di SysAid è progettato per fornire allo staff IT un ambiente di pianificazioned ei progetti. Per questo motivo, solo gli amministratori possono accedere al modulo Task & Project.
 
Q
Gli utenti finali possono partecipare ai processi di Change Management di SysAid?
A
Sì, qualsiasi utente può partecipare ai processi di Change Management tramite il Portale Utente Finale (Portale Self-Service).
 
Q
SysAid supporta l'integrazione LDAP/Exchange?
A
Sì, SysAid supporta l'integrazione LDAP sia per importare utenti e gruppi sia per autenticare gli utenti. SysAid supporta Microsoft Active Directory, Novell eDirectory e OpenLDAP. L'integrazione LDAP è disponibile sia per le piattaforme Cloud e On-Premise.
 
Q
SysAid supporta il single sign-on?
A
Sì, una volta integrato SysAid con Active Directory, puoi abilitare l'autenticazione in modalità single sign-on. Non appena loggati sul proprio computer, gli utenti accedono automaticamente anche a SysAid!
 
Q
Quali database supporta SysAid?
A
SysAid dispone di un database embedded MS SQL 2008 R2 Express. In alternativa puoi connettere SysAid a un database esterno: MySQL, MS SQL o Oracle.
 
Q
Posso integrare SysAid con un database esistente?
A
Sì, i dettagli esatti di integrazione cambiano a seconda del tipo di database. Consulta la guida SysAid Installation Guide per maggiori informazioni.
 
Q
SysAid dispone di applicazioni mobile?
A
Sì, SysAid offre gratuitamente le app mobile per iPhone, Blackberry, Android e Windows Phone 7.
 
Q
SysAid ha la funzione Computer Telephony Integration (CTI)?
A
Sì, il tuo centralino può identificare il chiamante e aprire un service record sul computer dell'amministratore che risponde alla telefonata.
 
Q
SysAid supporta il protocollo SSL per l'accesso al server?
A
Sì, puoi configurare SysAid per lavorare in modalità SSL. È disponibile per le piattaforme sia Cloud sia On-Premise.
 
Q
SysAid supporta l'API?
A
Le Edizioni Full e Enterprise dispongono dell'interfaccia API per permettere l'accesso a tutte le entità di SysAid. Puoi creare, modificare, cancellare entità. L'API inoltre permette di inviare email e di aggiungere numerose funzioni.
 
Q
Posso integrare SysAid con l'intranet o il sito web interno aziendale?
A
Puoi facilmente integrare SysAid con la tuo sito interno o con la tua intranet. Puoi incorporare il Portale Utente Finale come iframe. Le Edizioni Full e Enterprise di SysAid permettono inoltre di progettare erb form personalizzati per l'apertura delle chiamate.
 
Q
Quali sono le modalità di supporto offerte?
A
Il supporto di SysAid è disponibile mediante diversi canali:
  • Telefono
  • Email
  • Live chat
  • SysAid Community
  • Controllo remoto (se necessario)
Consulta la pagina Supporto per orari e ulteriori informazioni.
 
Q
In quale orario è erogato il servizio di supporto?
A
Consulta la pagina Supporto per informazioni precise sugli orari di lavoro.
 
Q
Quali sono i requisiti di sistema nevessari per installare SysAid server?
A
Puoi leggere i requisiti di sistema completi qui.
 
Q
Esiste un programma di formazione per SysAid?
A
SysAid offre tre tipi di formazione:
  • A SysAid Certification Course: questo corso, progettatto in 8 sessione da due ore, permette di diventare esperto nell'utilizzo di SysAid.
  • A Kickstart Course: è la guida iniziale all'utilizzo di SysAid e consiste in 2 sessioni da due ore ciascuna.
  • Sessioni di formazione personalizzate 1-on-1 progettate per aiutarti a configurare SysAid in base alle speicifhe esigenze aziendali. Questi corsi sono offerti dalTeam Professional Services in blocchi da un'ora.
 
Q
Vorrei suggerire una nuova feature di SysAid. Chi posso contattare?
 
Q
Quali sono gli SLA previsti per le performance di SysAid in Cloud?
A
Garantiamo il 100% di uptime per i nostri account in Cloud; i backup sono eseguiti ogni notte e sono archiviati in più di una location fisica. Ulteriori dettagli sono disponibili nel ;Cloud license agreement.
 
Q
Devo pagare ogni volta per contattare il Supporto di SysAid?
A
Certamente no! Se disponi di un abbonamento o di un canone attivo, ti forniremo il supporto necessario per mantenere le regolari operazioni e procedure di SysAid.
 
Q
SysAid può essere marchiato con un altro logo?
A
Sì. La maggior parte delle pagine in SysAid può essere personalizzata secondo le esigenze, sostituendo anche il logo. Il Portale Utente Finale di SysAid dispone anche di capacità aggiuntive di personalizzazione per farlo apparire esattamente come desideri.